HomeViabilitàBlocco traffico[Rinviata] Domenica ecologica a Napoli il 19 novembre 2017: divieto di circolazione e deroghe

[Rinviata] Domenica ecologica a Napoli il 19 novembre 2017: divieto di circolazione e deroghe

Domenica ecologica a Napoli 19 novembre 2017

La domenica ecologica a Napoli prevista per il 19 novembre 2017 è stata rinviata.

Aggiornamento: la domenica ecologia del 19 novembre 2017 è stata rinviata a data da destinarsi a causa delle problematiche del traffico dovute alla chiusura della Galleria Laziale. A comunicarlo, il Servizio Controlli Ambientali.

***

Il 19 novembre 2017 sarà indetta la domenica ecologica a Napoli nell’ambito delle misure alla lotta contro l’inquinamento atmosferico.

Il provvedimento sarà in vigore dalle 9.30 alle 13.00, quindi per tre e ore e mezza vigerà il divieto di circolazione delle auto in tutto il territorio cittadino.

A supervisionare il corretto svolgimento della domenica ecologica ci sarà la polizia municipale che, in luoghi strategici di Napoli, controllerà che venga rispettato il divieto di circolazione.
Ci saranno, però, delle deroghe al blocco delle auto, come in ogni occasione del genere.

Deroghe al divieto di circolazione della domenica ecologica

In deroga al divieto, potranno circolare:

  • le auto che trasportano diversamente abili con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, opportunamente in possesso del tesserino regolarmente rilasciato dalla competente Autorità, nonché i veicoli della Napoli Sociale adibiti al trasporto disabili
  • le auto elettriche ad emissione nulla;
  • le auto delle Forze dell’Ordine, della Polizia Locale di Napoli, della Protezione Civile, i veicoli di servizio dell’amministrazione della Giustizia riconoscibili da apposito permesso rilasciato dalle Procure o dai Tribunali, e quelli con a bordo Ministri di culto che debbano officiare riti religiosi;
  • le auto di Enti Pubblici, Società ed Aziende erogatrici di pubblici servizi e quelli in chiamata di emergenza o adibiti al trasporto di materiale e/o personale che deve eseguire lavori ed opere urgenti e di pubblica utilità;
  • i veicoli con a bordo un medico in visita domiciliare per chiamate d’urgenza e quelli con a bordo operatori del settore informazione giornalistica e radiotelevisiva e fotografi professionisti
  •  gli autoveicoli che trasportano soggetti portatori di malattie gravi che richiedono l’espletamento di trattamenti terapeutici rigorosamente sistematici e periodici ed i veicoli che trasportano gas terapeutici o
    medicinali;
  • gli autoveicoli ed i bus delle aziende di Trasporto Pubblico, i Taxi, gli autoveicoli a noleggio ed i bus turistici;
  • gli autoveicoli, di portata minore di 3,5 tonnellate, per il trasporto di medicinali e/o trasporto di materiale sanitario di uso urgente
  • le auto dei Consoli di carriera con la targa speciale CC e le auto dei Consoli onorari con a fianco della targa il contrassegno consolare
  • i veicoli di chi partecipa a cerimonie religiose o civili