Circumvesuviana, possibili disservizi a partire dal 26 giugno 2013

Giu 2013

Circumvesuviana disagi

Circumvesuviana con possibili disservizi oggi, mercoledì 26 giugno 2013, e nei prossimi giorni per reiterata protesta dei capitreno

La Circumvesuviana risulta di nuovo ridotta in ginocchio con possibili disagi nella giornata di oggi, mercoledì 26 giugno 2013, e nei prossimi giorni.

I pendolari sono avvisati dalla voce di Luciano Graziano della Faisa-Cisal, il sindacato che si era fatto rappresentante nella scorsa settimana della mobilitazione dei capitreno, attuata in segno di protesta per il mancato ricevimento dei buoni pasto ed il fallimento, almeno temporaneao, dell’applicazione del nuovo contratto nazionale.

Il personale, per l’occasione, aveva provveduto a prestare regolare servizio, senza però trattenersi al di fuori degli orari di lavoro per gli straordinari. I capitreno non hanno alcuna certezza sulla data di percepimento degli stipendi successivi al mese di giugno, situazione che non può certamente far piacere e che più di tutte li ha incentivati a protestare ancora.

L’incontro con il commissario governativo per i Trasporti Pietro Voci non li ha soddisfatti, motivo per cui non si escludono possibili disservizi e soppressioni delle corse della Circumvesuviana a partire da oggi e nei giorni prossimi.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi