Il Cinepanettone di Natale 2013 girato anche a Napoli

Nov 2013

Christian De Sica

Il prossimo Cinepanettone natalizio del 2013 sarà girato a Napoli e tra i protagonisti vedrà anche Luca e Paolo

Napoli come set cinematografico: negli ultimi mesi se ne sono innamorate sia Steven Spielberg, che ha manifestato l’intenzione di girare un film nella nostra città, sia la Warner Bros, che ha già utilizzato molti luoghi di Napoli per una spy story internazionale.

Ma non finisce qui, anche l’ormai più che noto Cinepanettone natalizio, prodotto dal Presidente del Napoli Calcio Aurelio De Laurentiis e girato da Neri Parenti, sarà girato a Napoli. Si chiamerà “Colpi di fortuna”, richiamando il titolo dell’anno scorso “Colpi di fulmine” e avrà tra i suoi protagonisti Lillo & Greg, Francesco Mandelli, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, oltre a Christian De Sica, naturalmente.

Le riprese sono già iniziate ad agosto in varie città italiane, tra cui Roma, Milano, Trento e Napoli. Qui, in questi giorni, è il Circolo Canottieri che sta ospitando i numerosi Ciak partenopei. Insieme a loro, sul set ci sono anche alcune comparse un po’ particolari: più di 30 nobili e svariati appartenenti all’alta borghesia napoletana. Tra di loro, anche Mino Cuciniello, Isabella Lamberti, Tiziana Chirico, Patrizia Imperato, Fiorenza Mauro, Gigi Amirante, Aldo Trifuoggi.

Il Cinepanettone sarà proiettato nei nostri cinema il 19 dicembre 2013 e sarà un film ad episodi, come l’anno scorso. Proprio Neri Parenti ha spiegato che saranno tre episodi con trame molto diverse tra loro, ma la cui tematica di fondo è la concomitanza tra crisi economica e colpi di fortuna dei protagonisti. Lillo & Greg saranno i personaggi principali di un episodio, Luca e Paolo di un altro, mentre Christian De Sica e Francesco Mandelli del terzo.

Restano da definire solamente le protagoniste femminili.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi