HomeEventiCinemaCinema di Palazzo al Rione Sanità a Napoli, cortometraggi dei giovani del quartiere

Cinema di Palazzo al Rione Sanità a Napoli, cortometraggi dei giovani del quartiere

Chiesa di Santa Maria della Sanità a Napoli, Cinema di Palazzo

I giovani del Rione Sanità a Napoli hanno realizzato dei cortometraggi originali per la rinascita del quartiere.

Nel Chiostro di Santa Maria della Sanità a Napoli si svolgerà la rassegna Cinema di Palazzo il 6 e 7 luglio 2017 nell’ambito di un progetto più ampio messo a punto dalla Casa dei Cristallini Il Grillo Parlante Onlus, Less IS Onlus, Traparentesi Onlus e Pianoterra Onlus.

Si tratta di un programma che prevede la proiezione di quattro cortometraggi realizzati dai ragazzi del Rione Sanità realizzati durante l’anno nel corso del Progetto WI-U Adolescenti in Art. Si svolgerà nell’antico chiostro del ‘500 detto del Monacone e, durante entrambe le serate, verrà proiettato anche il film “Vieni a vivere a Napoli”, dopo i corti dei ragazzi.

Lo scopo di questi eventi è quello di fare un passo ulteriore verso la valorizzazione del quartiere, ma anche di dare il giusto spazio e merito ai giovani che si impegnano in questo senso attraverso l’arte e la cultura. Oltre ai cortometraggi sono previste anche delle visite guidate, indicate dopo il seguente programma.

Visite guidate

Il programma di corti sarà preceduto dalle visite di “Stella Cinematografica”, un percorso diviso in quattro tappe nei luoghi del cinema della Sanità.
La partenza sarà a Palazzo dello Spagnolo, dove furono girati Mi manda Picone, La pelle, Passione ed anche un episodio di Pacco, doppio pacco e contropaccotto. Successivamente si andrà verso Palazzo Sanfelice dove furono girati Questi fantasmi, Le quattro giornate di Napoli e Gegè Bellavita. Infine, nella Salita dei Cinesi furono girati la scena del guappo dell’Oro di Napoli e un episodio di Ieri, oggi, domani e al Cimitero delle Fontanelle dove si vivranno le atmosfere di Viaggio in Italia, I guappi ed Il mistero di Bellavista.

Programma dei cortometraggi

Tutt’ cos’ è l’odissè

La sintesi dei laboratori del progetto Wi_u con il backstage che diventa metafora della Sanità che è stata isola scenografica, set cinematografico naturale e labirinto secolare.
A cura di: Susy D’Urzo. Hanno partecipato: Miriana, Ilaria, Salvatore, Vincenzo, Ciro, Francesco, Mariarosaria

La mia Odissea

Un cortometraggio di animazione in stop motion sulle avventure di un ragazzo che cerca stabilità tra lavoro, amori particolari e amicizie pericolose. Un’opera sulle preoccupazioni dei giovani d’oggi.
A cura di: Luca Rossomando. Hanno partecipato: Carmine, Deborah, Marco, Iulian, Luigi, Luis Antonio, Viola, Marco, Vincenzo, Gennaro, Stefano

Sanità Travel Food

Un documentario tra i sapori e gli odori del cibo con una studentessa svizzera, un’associazione del territorio, una nonna, una giovane famiglia e una mamma cingalese.
A cura di: Dario Antonioli. Hanno partecipato: Luis Antonio, Mattia, Luigi, Stefano, Mariafrancesca, Hilary, Ciro, Marco, Marika, Serena, Iulian e Deborah.

Penelope di Mare

Una storia d’amore su Penelope che, sulla spiaggia dopo un naufragio, cerca Ulisse che si è nascosto nella Sanità. Ma per riuscire a trovarlo dovrà superare una prova.
Sceneggiatura a cura di Simona Fiscale. Regia di Luigi Scaglione con la partecipazione di: Yaya, Djallo, Kaoson, Nino, Faith, Precious, Antonella, Flavia.

L’iniziativa è promossa e finanziato dal Comune di Napoli Direzione Centrale Welfare e Servizi educativi per l’Infanzia – Assessorato al Welfare -Servizio Politiche per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Informazioni sul Cinema di Palazzo alla Sanità

Quando: 6 e 7 luglio 2017

Dove: Chiostro di Santa Maria della Sanità, Via Sanità 14

Orario: dalle 19.00

Prezzo: gratuito

Contatti: Evento Facebook