"Animav": a Napoli il cinema d'animazione con ospite Daniel Pennac

Dic 2012

Torna a Napoli il festival dedicato completamente al cinema d’animazione e quest’anno sarà ospitato in tre diverse sedi. Si chiama “Animav” ed è curato dal Museo archeologico virtuale di Ercolano, l’Istituto Grenoble a Napoli e “dinDodo” edizioni. Quest’anno giunge alla sua terza edizione ed avrà un ospite d’eccezione: Daniel Pennac.

Le proiezioni in programma coinvolgeranno sia cartoni classici sia animazioni più attuali e d’anteprima. L’ingresso sarà libero per tutti gli appuntamenti e l’evento durerà fino a mercoledì 19, iniziando oggi.
L’autore francese Daniel Pennac  arriva dal successo, al Festival di Cannes, della sua fiaba “Ernest et Celestine“, che in Italia sarà trasmessa giovedì 20, mentre oggi pomeriggio alle 17.30 incontrerà gli studenti degli istituti napoletani al Teatro San Ferdinando. L’evento è organizzato dagli assessorati alla scuola e alla cultura.

Sempre oggi, inizierà la parte della rassegna Animav dedicata ai classici Disney e Warner Bros. all’interno della sezione chiamata “3×3″. Martedì, sempre nella stessa sezione, verrà proiettato il classico”Bambi” in versione restaurata, ben 70 anni dopo la sua prima apparizione. Durante tutta la arassegna seguiranno altri film quali “Le vilain petit canard, versione in plastilina del “Brutto anatroccolo”, la serie animata “Gli sfigati” e Pierino e il Lupo.

Ci si avvierà alla conclusione della kermesse mercoledì 19 con un film molto particolare: intitolato “Dalla parte del torto“, è stato girato interamente con un telefonino e sarà presentato all’Istituto Grenoble.

animav a napoli con daniel pennac

APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA

Ecco alcuni degli appuntamenti di questa rassegna Animav:

Lunedì 17 al Mav dalle ore 10 (in via Quattro novembre a Ercolano): inaugurata la sezione “3×3” e comincia con la saga dei “Tre porcellini”, seguita da “Un burattino di nome Pinocchio”
Alle ore 17.30: Daniel Pennac incontra gli studenti al Teatro San Ferdinando
Alle ore 19.30 al Grenoble: documentario inedito di Mario Serenellini “Spot Art”, dedicato all’evoluzione della  pubblicità d’autore negli anni.

Martedì 18: proiezione di Bambi al Mav; al Grenoble alle 19 “Le vilain petit canard”, versione in plastilina del “Brutto anatroccolo”. Seguirà la serie animata “Gli sfigati”

Mercoledì 19: tra i film, “Dalla parte del torto” ed alcune immagini in anteprima del cartone “Ernest et Celestine”

 


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi