Chiude il Parthenope Village sul Lungomare di Napoli, grande delusione

Lug 2015

Chiuso Parthenope Village sul Lungomare di Napoli

Il Villaggio sul Lungomare di Napoli chiude a meno di una settimana dall’inaugurazione, rescisso il contratto con l’organizzatore

A pochi giorni dall’inaugurazione del 18 luglio 2015, il Parthenope Village sul Lungomare chiude le sue porte. La motivazione risiede nell’insoddisfazione del Comune di Napoli nei confronti dell’organizzatore dell’evento, PjEvents, con cui è stato rescisso il contratto.

Secondo Palazzo San Giacomo, la manifestazione non sarebbe stata organizzata con cura e nel rispetto degli accordi. Dei 5000mq di spazio disponibili, solo una parte era stata occupata, nonostante il Villaggio fosse già stato inaugurato, e gli stand allestiti non erano all’altezza dell’iniziativa, somigliando più a delle “bancarelle”.

Inoltre, alcuni importanti nomi sarebbero spariti dal calendario, come quello della madrina Maria Grazia Cucinotta. Calendario che si è rivelato molto deludente perchè gli eventi sarebbero stati annunciati settimana per settimana, senza una definizione completo di un cartellone che sarebbe stato meglio pubblicare già da tempo.

Secondo l’amministratore di PjEvents, Annamaria Scala, i rallentamenti sono stati causati da problemi burocratici, nonostante “il contributo e il sostegno di tutti gli uffici del Comune e degli assessorati”.

Insomma, un’occasione persa, nella speranza che per il periodo di Ferragosto verrà organizzato qualche evento alla Rotonda Diaz per intrattenere chi resta in città.

Fonte: Corrieredelmezzogiorno.it


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi