La Chiesa di Santa Maria della Pace a Napoli

Giu 2015

Facciata esterna della Chiesa di Santa Maria della Pace a Napoli

La Chiesa

La chiesa di Santa Maria della Pace fu fatta erigere nel 1629 dai Frati Ospedalieri di San Giovanni di Dio su progetto dell’architetto Pietro De Martino. I lavori furono ultimati nel 1656.

I frati giunsero a Napoli nel 1575 e prestarono la loro opera presso l’ospedale di Santa Maria della Vittoria, così chiamato, in ricordo della battaglia di Lepanto dell’ottobre 1571. Nel 1585 si trasferirono presso l’antico monastero di Santa Maria D’Agnone nella contrada di Capuana, e nel 1587 acquistarono il palazzo della famiglia Caracciolo, ed altre abitazioni adiacenti, per erigere il monastero, l’ospedale e la chiesa con il nome di Santa Maria della Pace, in ricordo della pace stipulata, nel 1544, tra Spagna e Francia.

All’interno della chiesa potrete ammirare, tra le altre, opere di Jacopo e Dionisio Lazzari, Domenico Antonio Vaccaro, Nicola Tagliacozzi Canale, Pietro Buonocore e Michele Foschini.

La chiesa è stata affidata alla comunità Ucraina di rito bizantino.

Informazioni sulla Chiesa di Santa Maria della Pace

Apertura:

  • Dal lunedì al venerdì

Come arrivare:

  • Indirizzo: Via Tribunali, 227
  • Da piazza Garibaldi: attraversare la piazza in direzione sud, imboccare il Corso Umberto I, svoltare a destra su via Cesare Sersale, infine, svoltare nuovamente a destra su via Tribunali (circa 15 minuti a piedi)

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi