Cavani ha un piano per essere ceduto dal Napoli

Lug 2013

Cavani Dimaro

Cavani ha in mente un piano per allontanarsi definitivamente da Napoli e convincere De Laurentiis a cederlo al migliore offerente

Cavani avrebbe un piano ben preciso per spingere in direzione della sua cessione: non presentarsi in ritiro a Dimaro dal 21 luglio. L’attaccante uruguagio ha tutte le intenzioni di lasciare il club partenopeo, considerando questo il momento ideale per migrare verso altri lidi.

Peccato per lui che la squadra dei sogni, il Real Madrid, non abbia mosso un dito per accaparrarsi le sue prestazioni. Più diretti, invece, il Chelsea, che disposto sul piatto un assegno da 50 milioni di euro, ed il Paris Saint-Germain, che ha dimostrato di avere più che un debole per il bomber di Salto.

Il club transalpino, stando a quanto si legge su SportMediaset.it, offre 50 milioni ed il prestito di Zlatan Ibrahimovic, che al momento ne percepisce 14 annui d’ingaggio. I francesi, pur di mettere le mani su Cavani, si sarebbero detti disposti a pagare parte del compenso dello svedese, pareggiando così la differenza della clausola rescissoria (63 milioni).

Se anche il Napoli fosse d’accordo, sappiamo che l’uruguagio non accetterebbe, ammaliato ormai dall’idea di vestire la casacca dei Blues.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi