Cardarelli, scomparsi i monitor dall’aula di Radiologia

Ott 2012

ospedale cardarelli

I monitor si trovavano nell’aula di Radiologia, ma questa mattina se n’è scoperta la sparizione. L’ipotesi principale è il furto.

Tra i corridoi dell’ospedale tutti parlano già esplicitamente di furto, anche se non c’è ancora nessuna prova in questa direzione. Eppure nelle prime ore di questa mattina l’incredibile scoperta: nell’aula multimediale di Radiologia dell’ospedale Cardarelli, di fronte allo studio del primario Ginella Romano, non ci sono più i monitor dei computer. La notizia ha lasciato tutti stupefatti, anche perché il personale non ha rilevato alcun segno di effrazione.

monitor aula di radiologia

Non si è ancora a conoscenza del momento esatto in cui gli oggetti sono stati fatti sparire perché l’aula non viene aperta tutti i giorni. Dunque, il presunto furto potrebbe essere avvenuto questa notte, come anche durante uno dei giorni scorsi della settimana.

Attualmente si spera che i monitor siano stati presi per motivi relativi alla manutenzione o per una eventuale sostituzione, ma le ipotesi più credibili parlano di furto.
Intanto, le prime verifiche hanno confermato che le porte di sicurezza, questa mattina, erano ancora chiuse con le catene. Dunque, se vi è stato un furto, gli autori sarebbero andati via attraverso i corridoi.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi