Capodanno senza botti: fai un "pacco alla camorra"

Dic 2012

Quest’anno parte la campagna “un pacco alla camorra”, iniziativa che sensibilizza a non acquistare fuochi d’artificio illegali, bensì contenitori pieni di prodotti creati utilizzando i beni confiscati alla camorra.

Capodanno si avvicina e, oltre ai momenti di gioia e al cenone, purtroppo questa festività  è nota anche perchè foriera di cattive notizie a causa dell’eccessivo e cattivo uso che si fa dei botti del periodo in questione. Mani mutilate, occhi feriti, gambe inutilizzabili, se non addirittura la morte: sono queste, spesso, le notizie che ascoltiamo la mattina del 1 gennaio di un anno qualunque.

Eppure ogni anno si fanno appelli e campagne di sensibilizzazione per evitare tragedie del genere. I questi giorni sono anche state presentate diverse iniziative che si riconducono alla campagna “Un pacco alla camorra“. Si tratta di una iniziativa che antepone l’economia sociale ed etica all’economia criminale. L’appello del sindaco De Magistris, quindi, di non acquistare i fuochi d’artificio illegali Capodanno, alimentando così il mercato camorristico, bensì quello di andare a vedere quelli legali e di utilizzare i propri soldi per acquistare un “pacco alla camorra”.

Il “pacco” consiste in un contenitore di prodotti creati utilizzando i beni confiscati alla camorra e facendone un suo sociale e produttivo. In questo modo, si sosterranno le “cooperative e le associazioni che lavorano sui terreni confiscati alla criminalità organizzata”.

capodanno senza fuochi illegali

Il questore di Napoli, Luigi Merolla, ha anche consigliato di “fare il botto con i tappi di spumante” a Capodanno, mentre prefetto di Napoli, Francesco Antonio Musolino, ha proposto di dedicarsi alla musica, con tamburelli e canzoni. “Tutto ciò che la tradizione offre per una città come Napoli così bella e musicale” ha detto “è molto più in tono la musica che non i botti. Portano spesso tragedie: lasciamoli stare, non servono“.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi