Campania Artecard: nuovi itinerari e nuove card per i turisti

Lug 2013

Campania Artecard Napoli

Nasce la nuova Campania Artecard! Nuovo formato, nuovi itinerari e nuove card per turisti e cittadini

Campania Artecard, il circuito turistico che prevede pacchetti turistici per visitare Napoli e l’intera regione, si sdoppia!

Da oggi saranno disponibili due nuove card acquistabili online sul sito ufficiale, oppure presso gli Infopoint della Stazione Napoli Garibaldi, o presso i più importanti musei e siti archeologici del circuito. Ma non è tutto, perché Campania Artecard ha rinnovato completamente il formato con cui verrà venduta al pubblico, diventando un cofanetto che comprende la card, una mappa ed una guida della città di Napoli.

I turisti che desiderano acquistare una card per scoprire il patrimonio artistico e culturale di Napoli a tutto tondo potranno scegliere tra:

Card Napoli Città d’Arte: una city card che racchiude più di 40 siti dall’archeologia all’arte contemporanea, dal teatro ai parchi naturali, dall’arte sacra ai percorsi sotterranei.
La card ordinaria (3 giorni) costa 21 euro, la card per giovani (18-25 anni) costa 25 euro.

Card tutta la Regione: la card per visitare tutte le meraviglie della Campania, in un circuito di 80 siti di rilievo, tra cui Campi Flegrei, Pompei, Ercolano, Caserta, Padula, Peastum, Capua.
La card ordinaria (3 giorni) costa 32 euro, la card per 7 giorni 34 euro, la card per i giovani (18-25 anni) 25 euro

Artecard 365: la classica card che dura tutto l’anno adatta a chi vuole accedere a tutti i siti culturali ed artistici di Napoli e partecipare ad eventi esclusivi.
La card ordinaria costa 43 euro, la card giovani (18-25 anni) costa 33 euro.

Campania Artecard Nuova

La nuova Campania Artecard è stata realizzata da Scabec, Società Campana per i Beni Culturali, ed è promossa e finanziata dalla Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali.

Agli itinerari già presenti nel circuito ne sono stati aggiunti di nuovi, con un occhio di riguardo ai “siti minori” con l’obiettivo di rivalorizzarli e promuoverli sia presso i turisti che i cittadini stessi. Tra le nuove location culturali presenti: il Museo del Corallo, il Tunnel Borbonico, il museo PLART, il museo MAV di Ercolano, Villa Rufolo e l’Auditorium di Ravello.

In tal modo l’offerta turistica e culturale della Campania è completa, un pass sempre più utile e speciale per accedere a tutti i luoghi d’interesse del nostro territorio, saltando le lunghe file e utilizzando senza limiti funicolari, autobus e metropolitane.

Per ulteriori info e per procedere all’acquisto online consultare il sito ufficiale di Campania Artecard.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi