Benitez è il nuovo allenatore del Napoli, la conferma di De Laurentiis [AGGIORNATO]

Mag 2013

Benitez-Napoli, ci siamo: è questo il binomio, speriamo vincente, marchio di fabbrica del nuovo progetto azzurro. Il tecnico madrileno pare essere stato intercettato con successo da Aurelio De Laurentiis, che ne ha annunciato l’ingaggio ai microfoni di Sky Sport.

Con fare autoironico, il presidente ha sorriso divertito dando lui stesso la lieta novella in diretta da Londra: “Mi sono fatto un regalo di compleanno (oggi il produttore compie 64 anni, ndr.), ho preso Benitez“.

Pronto per il tecnico un contratto biennale: “Lo ufficializzerò nei prossimi giorni perché dovrà prima chiudere col Chelsea. Avrà un contratto di due stagioni, non di più. Bisogna conoscersi, poi vedremo. Mi sono fatto un regalo per i prossimi due compleanni“.

Benitez Napoli De Laurentiis

L’ufficializzazione arriverà a mezzo Twitter, così come precisato da De Laurentiis subito dopo la partita di domenica sera contro la Roma. Restiamo in attesa di ulteriori riscontri.

AGGIORNAMENTO 18.50: Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, De Laurentiis, col sangue agli occhi, ha smentito categoricamente la notizia. Il presidente ha sbottato così: “C’è sempre voglia di fare notizia a tutti i costi. Io ho solo detto che mi potrei fare un regalo, nel senso che sto negoziando un allenatore, ma non posso annunciarlo direttamente perché devo ricevere un via libera“.

Il tecnico di cui parla il patron azzurro potrebbe identificarsi con un qualsivoglia nome. Non è detto che il designato risponda ai connotati di Rafa Benitez.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi