La Basilica di San Paolo Maggiore a Napoli

Giu 2015

Facciata della Basilica di San Paolo Maggiore a Napoli

La basilica

La basilica dedicata a San Paolo Maggiore, elevata a basilica minore da papa Pio XII nel 1951, fu realizzata tra l’VIII ed il IX secolo insistendo sul preesistente tempio dei Dioscuri, del quale sopravvivono in facciata due colonne con architravi in ordine corinzio. A partire dal seicento, diversi abbellimenti interessarono la basilica.
Tra gli artisti figurano Massino Stanzione, Dionisio Lazzari, Domenico Antonio Vaccaro e Francesco Solimena.

Informazioni sulla Basilica di San Paolo Maggiore

Orari di apertura:

  • Dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 17:30
  • Domenica dalle ore 09:30 alle ore 13:30

Prezzo biglietti:

  •  Ingresso gratuito

Contatti:

  • Tel: 081 454048

Come arrivare:

  • Indirizzo: Piazza San Gaetano, 76
  • Da piazza Garibaldi: Linea metro L2, stazione Cavour, attraversare la piazza, percorrere via Duomo, svoltare a destra verso il decumano maggiore (circa 10 minuti a piedi)

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi