HomeCulturaAntiquitas in Luce al Museo Archeologico di Napoli: le opere diventano surreali

Antiquitas in Luce al Museo Archeologico di Napoli: le opere diventano surreali

Mostra di Laddie John Dill al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

La mostra di Laddie John Dill, Antiquitas in Luce, al Museo Archeologico di Napoli propone opere d’arte irreali.

Dal 4 maggio al 3 luglio 2017 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli si terrà la mostra personale di Laddie John Dill dal titolo “Antiquitas in Luce“. La rassegna, organizzata dal MANN e dall’Associazione Culturale ART 1307, è curata da Ornella Falco e Cynthia Penna con il patrocinio del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America.

Il vernissage si terrà giovedì 11 maggio alle 17:30 alla presenza dell’artista che è considerato uno dei principali esponenti del movimento artistico “Light and Space” considerato uno sviluppo della “Minimal Art” degli anni Sessanta e Settanta. Tale filone artistico si basava sull’influenza che la luce e le forme geometriche potevano avere sull’ambiente e sugli spettatori.

Laddie John Dill, in quanto “sperimentatore di luce”, ha introdotto nuovi elementi e la manipolazione dei materiali all’interno del mondo dell’arte quali cementi, tubi di neon ed allumini industriali. Nelle sale del MANN sono state installate due composizioni materiche e allo stesso tempo irreali fatte di sabbie, terre e neon che rompono l’equilibrio scenografico del museo fatto di busti greco-romani, di marmi bianchi, verdi e grigi e di opere esposte.

Nei pressi delle installazioni le pareti cambieranno colore assumendo tratti di drammaticità e di totale irrealtà. I pilastri rosati si confonderanno con il nero delle terre vulcaniche situate sul pavimento, le sculture appariranno come qualcosa che fluttua nello spazio e tutto sembrerà smaterializzarsi in un’atmosfera surreale nella quale i visitatori non saranno più certi se ciò che vedranno corrisponde a realtà.

Laddie John Dill proporrà una tipologia di arte contemporanea che toccherà i sensi dello spettatore e attraverso una decomposizione visiva della materia, costruirà e ricomporrà una nuova opera con diversa materialità.

Informazioni sulla mostra Antiquitas in Luce

Quando: dal 4 maggio al 3 luglio 2017. Chiuso il martedì

Dove: Museo Archeologico Nazionale di Napoli (primo piano), Piazza Museo Nazionale n. 18/19

Orario: dalle 17:00 alle 19:30

Info: Evento Facebook | 081 665456